Questa notizia è stata letta 185 volte

Giornata in chiaroscuro per lo sport cittadino. E’ stato un turno vittorioso in campo calcistico per la Cinquefrondese, mentre non è andata altrettanto bene per la Jolly Pallavolo che è stata sconfitta. Vittoria in trasferta invece per la Sensation di Gioiosa, dove è impegnato un pezzo di Cinquefrondi.

La Cinquefrondese che ha battuto il Roccella

E’ stata una bella vittoria per la Cinquefrondese che grazie ai gol di Ierinò in avvio di match, e di Cocozza con uno splendido pallonetto nei minuti finali, ha avuto ragione di un Roccella ostico e mai domo. La formazione biancoceleste chiude quindi bene il girone di andata del Campionato di Promozione calabrese (girone B), mettendo a segno la seconda vittoria consecutiva dopo quella ottenuta domenica scorsa sul campo del Bivongi Pazzano. La pausa natalizia comincia dunque con buoni auspici e c’è da sperare che, alla ripresa delle ostilità, la squadra guidata dal tecnico Santo Logozzo continui su questa strada. “Una vittoria importante e altri tre punti preziosi conquistati per chiudere con il sorriso il girone d’andata e inseguire, con entusiasmo, sempre più meritati traguardi” ha dichiarato il presidente del club l’avv. Giuseppe Bellocco .

Anche la gara di oggi, benchè casalinga, è stata giocata in realtà sul campo di Rosarno, in attesa che vengano realizzati i lavori di ampliamento dello stadio ‘Cimino’ d Cinquefrondi. Il campionato riprenderà il prossimo 7 gennaio, con la prima partita del girone di ritorno, nell’occasione la Cinquefrondese ospiterà il Melito, che all’andata vinse per 3-2. In classifica i biancocelesti hanno 22 punti e occupano il quinto posto, in attesa dei risultati delle altre gare di questo turno.

Serata no invece per la Jolly del tecnico Franco Giglietta, battuta in trasferta dalla Saber Palermo per 3-1, un punteggio netto che tuttavia non rispecchia del tutto l’andamento della partita che pure era cominciata benissimo per i nostri con la vittoria del primo set per 25-19.  I ragazzi della Jolly hanno in verità giocato bene, ma hanno alla fine ceduto di fronte a un Palermo che ha tirato fuori tutta la determinazione per fare risultato pieno, e in fase di rimonta non ha più concesso spazi nè palloni, aggiudicandosi il risultato con gli altri parziali di 25-18, 25-23 e 25-21. La gara è stata combattutissima, e al PalaOreto del capoluogo siciliano i padroni di casa non si sono fatti sorprendere dai nostri. Il pronostico della vigilia era a favore dei siciliani, che non a caso occupano il secondo posto in classifica.

La Jolly Cinquefrondi

Anche nella pallavolo scatta ora la pausa natalizia. La Jolly dunque tornerà in campo il prossimo 8 gennaio, ancora con una trasferta siciliana, stavolta a Villafranca (Me) dove sarà in programma la prima partita del girone di ritorno del Campionato di Serie B nazionale; all’andata vinse la Jolly 3-2. In classifica la squadra di Cinquefrondi occupa la sesta posizione con 13 punti e una partita in meno.

Infine da segnalare il gran colpo esterno della Sensation Profumerie di Gioiosa. La formazione femminile che milita nella Serie B2 e allenata dal tecnico di Cinquefrondi Salvatore Albanese, ha colto infatti una bella affermazione in trasferta a spese della Funiviaetnea di Catania. La partita si è chiusa sul punteggio di 3-2 per la formazione guidata da Albanese, ed è stata molto combattuta come dicono i parziali di 25-16 19-25 25-17 14-25 12-15.  In classifica le ragazze del Gioiosa hanno 20 punti e occupano la sesta posizione, in attesa delle gare di domenica.

La Sensation Profumerie di Gioiosa

Non è possibile copiare il contenuto di questa pagina.